Il papa contro l’aborto: E’ come affittare un sicario..

Vaticano: Papa Francesco lancia un appello contro l’aborto.

È giusto fare fuori una vita umana per risolvere un problema? È giusto affittare un sicario per risolvere un problema?».

Lo ha detto il Papa nel corso della catechesi dell’udienza generale dedicata oggi al quinto comandamento, «non uccidere».

«La vita è aggredita dalle guerre, dalle organizzazioni che sfruttano l’uomo, dalle speculazioni sul creato e dalla cultura dello scarto, e da tutti i sistemi che sottomettono l’esistenza umana a calcoli di opportunità, mentre un numero scandaloso di persone vive in uno stato indegno dell’uomo.

Per Bergoglio, infine, «dobbiamo dire agli uomini e alle donne del mondo: non disprezzate la vita! La vita altrui, ma anche la propria, perché anche per essa vale il comando: “Non uccidere”.

A tanti giovani va detto: non disprezzare la tua esistenza! Smetti di rifiutare l’opera di Dio! Tu sei un’opera di Dio! Nessuno misuri la vita secondo gli inganni di questo mondo, ma ognuno accolga sé stesso e gli altri in nome del Padre che ci ha creati.

Lui è “amante della vita” e noi tutti gli siamo così cari, che ha inviato il suo Figlio per noi».

Ai fedeli italiani, infine, il Papa ha ricordato che «il mese di ottobre è dedicato alle missioni e allapreghiera del Santo Rosario. Carissimi, pregando il Rosario, invocate l’intercessione della Beata Vergine Maria su ogni vostra necessità e sulla Chiesa, affinché possa essere sempre più santa e missionaria, unita nel percorrere le strade del mondo e concorde nel portare Cristo ad ogni uomo»

 

 

 

 

Facebook Comments

Condividi con tutti