Corigliano Rossano: Inserisce i soldi e non stampa il biglietto, turisti arrabbiati.

Inserisce i soldi e non gli carica i soldi, turisti arrabbiati.

Corigliano Rossano: Stazione di Rossano- Un turista straniero che ha visitato la nuova città, si reca in stazione ferroviaria per tornare in Hotel che si trova fuori Corigliano Rossano non sapendo che i biglietti si comprano al bar tabacchi, seleziona la sua destinazione sul terminale, introduce i soldi nell’automatico del self-service per stampare i biglietti successivamente obliterarli, ma l’automatico non gli carica il credito.

Aveva appena inserito il costo del biglietto per prendere il treno, non appena si rende conto che i soldi erano andati a vuoto, chiede informazioni ai passanti e scopre che i biglietti li vende il bar a fianco, indignati e disturbati si recano al bar per comprare il biglietto per ritornare in Hotel.

Parliamo tanto di turismo nei comizi elettorali e poi ci perdiamo in un bicchiere d’acqua, quando un visitatore viene nella nostra città trova pure servizi che sono decadenti a partire dalla stazione ferroviaria non possiamo pretendere che il visitatore possa tornare nella nostra città.

Crediamo che il sindaco della nuova città autorevole sia sensibile a questi problemi, la terza città più grande della Calabria non merita questi tipi di disservizi, speriamo che possa segnalare questi disservizi a chi di competenza, e di far risolvere questi disservizi rapidamente.

Oppure: se proprio non c’è lo meritiamo basterebbe anche stampare cartelli che avvisano i gentili visitatori che i biglietti del treno si comprano al bar a fianco alla stazione ferroviaria.

Speriamo che i servizi per i turisti siano più curati ed più organizzati, per aver un ritorno assicurato.

a cura di Domenico Chiarelli

Facebook Comments

Condividi con tutti