Cos’è il Bitcoin

Il Bitcoin è una moneta virtuale identificata anche dalle sigle BTC o XBT. Convenzionalmente la parola si scrive con l’iniziale maiuscola quando si fa riferimento al sistema nella sua complessità e con la lettera iniziale minuscola quando ci si riferisce alla valuta.

Sebbene sia soltanto una tra le tante, il Bitcoin è in realtà sinonimo vero e proprio di criptovaluta poiché storicamente è stata la prima e la più nota tra le monete virtuali che abbia catturato le attenzioni dell’opinione pubblica. In sé ha avuto tutti gli ingredienti per questo incredibile successo: l’anticipo sui tempi, il mistero delle origini e infine la grande speculazione che ha portato a valori incredibili. Un grande hype ha circondato il nome “Bitcoin” di un’aura magica che lo ha reso popolare in tutto il mondo, entrando peraltro nei sogni di gloria di molti investitori.

Di per sé il Bitcoin è una moneta che si definisce convenzionalmente virtuale, ossia priva di fisicità. Tale definizione è però di per sé fuorviante, poiché spesso per virtuale si intende “non-reale”, ma la realtà del Bitcoin non è invece da mettere in dubbio. Semmai occorre ragionare in termini di materialità e immaterialità: il Bitcoin è quindi una moneta immateriale, poiché priva di entità fisica a fare da strumento portavalore.

Facebook Comments

Condividi con tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *