fbpx

Quello che fai online sono affari tuoi. Punto e basta.

La connessione VPN nasconde il tuo indirizzo IP e crittografa i tuoi dati di rete, in modo che nessuno possa vedere cosa stai facendo. Diventa anonimo in pochi secondi.

Proteggi la tua connessione grazie alla crittografia AES a 256 bit, la protezione da esposizione del DNS/IPv6, il kill switch e lo split-tunneling.

Che cosa è crittografia AES a 256 bit?

Crittografia/AES. L’Advanced Encryption Standard (AES), conosciuto anche come Rijndael, è un algoritmo di cifratura a blocchi utilizzato come standard dal governo degli Stati Uniti d’America.

Cos’è la funzionalità di split tunneling?

La funzionalità di split tunneling ti consente di decidere quali applicazioni utilizzeranno la VPN e quali non la utilizzeranno quando sei connesso a ExpressVPN.

Ad esempio, potresti desiderare che tutte le tue applicazioni eccetto Firefox utilizzino la VPN. Oppure che solo Chrome utilizzi la VPN. Puoi configurare ExpressVPN per suddividere il traffico attraverso lo “split tunnel” in modo che solo alcune app utilizzino la VPN.

Cosa succede alle mie query DNS quando utilizzo lo split tunneling?

Finché sei connesso a ExpressVPN, tutte le query DNS passeranno attraverso i server di ExpressVPN, indipendentemente dalla configurazione delle impostazioni di split tunneling.

Oggi restare anonimi sul web è diventato un problema sottovaluta, spesso siamo anche perseguitate da aziende che voglio venderci i loro prodotti, ci sono altre aziende che ci studiano i nostri movimenti su internet per poi offrirci il loro prodotto ideale.

Prossimamente vi faremo sapere qual’è il miglior servizio di VPN in grado di proteggerci su internet! Non perdetevi la prossima news..

a Cura di D.Chiarelli

Facebook Comments

Condividi con tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com